I nostri sostenitori
                        

Il basket è l'unico sport che tende al cielo ...e questa è una rivoluzione per chi è abituato a guardare per terra

M. Calamai

Il progetto “A canestro...in modo speciale” è il sogno di una pallacanestro aperta a tutti, anche alla disabilità mentale, che attraverso la palla possa dare a chi non riesce ad aprirsi con le parole, e nemmeno con gli sguardi, la possibilità di comunicare con gli altri.

Marco Calamai da parecchi anni lavora con ragazzi in difficoltà mentale, sfruttando le mille risorse che offre la pallacanestro, una disciplina davvero speciale per stimolare ognuno a tirare fuori il meglio di sé e ad entrare in contatto con gli altri.

A Pavia la realizzazione del progetto è stata affidata ai protagonisti della splendida avventura in Serie A vissuta dalla squadra “Annabella Pavia” nella seconda metà degli anni ‘80, tornati in campo oggi per una nuova e più ambiziosa sfida: un basket senza limiti.